Vit.En

Forme di impiego

Soluzione acquosa

A base di bisolfito di potassio, generalmente  in concentrazioni variabili da 150 a 650 g/l, può essere preparata in cantina o acquistata dall’industria. In quest’ultimo caso, se mantenuta in recipienti chiusi, conserva il titolo nel tempo. Questo deve essere noto con precisione per effettuare il dosaggio voluto, misurabile tramite un semplice cilindro graduato. L’impiego è più agevole e pratico, ma i costi sono leggermente superiori. 

Ricerca per Tag: Forme di impiego

Riduzione dell'uso di SO2 nelle prime fasi della vinificazione

Maria Tiziana Lisanti, Luigi Moio Da Vitenda 2018 Come diminuire l'uso di SO2 passo dopo passo, a partire dal vigneto, soprattutto in fase di raccolta dell'uva, quindi al conferimento e durante la fermentazione alcolica.

Abbiamo ancora bisogno dell'anidride solforosa in enologia?

Di Elisa Martelli Da Millevigne, 2017, n. 1, 26-30 Come controllare l'uso dell'SO2 a partire dalla raccolta e conferimento in cantina e nelle successive fasi della vinificazione.