Vit.En

Peronospora della vite

Introduzione

La peronospora della vite rappresenta ancora oggi la patologia economicamente più importante per la viticoltura. L’agente causante è Plasmopara viticola un fungo oomicete, giunto in Europa dal Nord America nel 1878. In pochi anni colonizzò l’intero Vecchio Continente creando ingenti danni. Il primo avvistamento in Italia risale al 1979 a Santa Giulietta in Oltrepò Pavese, e appena l’anno successivo era presente in tutto il Nord della Penisola.

 

Per saperne di più...

AA.VV., 2009 - Peronospora della vite. Edizioni Vit.En.

Pertot I., Dagostin S., Ferrari A., Gobbin D., Prodorutti D., Gessler C. - 2007 - La peronospora della vite. Edizioni Safe Crop.

Vincenzini M., Romano P., Farris G.A. - 2009 - Microbiologia del vino. Edizioni Casa Editrice Ambrosiana.

Ricerca per Tag: Peronospora della vite

4 anni di rilievi in vigneti sull'attività di nuovi antiperonosporici. GF 2 2002

di Morando A., lembo S., Prandi M., Morando D. Nuovi principi attivi contro Plasmopara viticola testati da Viten. Per Giornate Fitopatologiche, vol. 2 2002

Attività antiperonosporica su vite di prodotti a base di fosfito di potassio

di Lavezzaro S., Morando A., Gozzelino S., Morando D.Per Giornate Fitopatologiche vol. 2 2012, due anni di prove di Viten per testare prodotti a base di fosfito di potassio.

Confronti fra strategie e prodotti per una lotta antiperonosporica.

di lembo S., Morando A., Prandi M., Morando D.Un biennio di prove su Barbera per confrontare diversi prodotti e strategie d'impiego contro Plasmopara viticola. Per Atti Giornate Fitopatologiche, vol. 2 2002

Induttori di resistenza sperimentati nella difesa antiperonosporica.

di Lavezzaro S., Morando A., Ferro S., Gozzelino S.Per Atti Giornate Fitopatologiche vol. 2 del 2012.Alcuni prodotti sperimenatli capaci di indurre nella vite fenomeni di resistenza ai vari patogeni sono stati testati da soli o in abbinamento [...]

Influenze sullo sviluppo di acari fitofagi e tiflodromi dovuti ad antiperonosporici ed insetticidi.

di Morando A., Bosticardo V, Aliberti C., Nebiolo P.Per Atti Giornate Fitopatologiche, vol. 3, 1986.Si espongono i risultati di una prova che ha valutatao l'effetto di principi attivi antiperonosporici e insetticidi sulla presenza di [...]

Lotta alla peronospora della vite con nuovi fungicidi.

di Morando A., Lembo S., Morando P., Morando D.per Atti Giornate Fitopatologiche, 1998Risultati eccellenti di alcuni nuovi fungicidi, sia appliacti da soli che in strategia con prodotti meno recenti.

Nuovi antiperonosporici della vite. Esperienze 2006-2007

di Morando A., Lavezzaro S., Sozzani F.Per Atti Giornate Fitopatologiche, vol. 2, 2008Buoni risultati, senza problemi di fitotossicità, sono stati fornito da diversi antiperonosporici testati  per due anni in Piemonte nel biennio [...]

Prove biennali sugli effetti collaterali nei confronti dei fitoseidi di fungicidi antiperonosporici e sistemici.

di Morando A., Bosticardo V., Calorio L., Gerbi E., Bevione D.per Atti Giornate Fitopatologiche 1988Si sono analizzati gli effetti di vari principi attivi utilizzati nella lotta a Plasmopara viticola, sulla popolazione di acari fitoseidi.

Tentativi di impiego di fungicidi sistemici nella lotta alla peronospora

di Garibaldi A., Morando A.Per Atti Giornate Fitopatologiche del 1978 Si riportano i dati di quattro prove di campo condotte in Piemonte contro Plasmopara viticola negli anni '70

Un quadriennio di prove di lotta alla peronospora

di Morando A., Lavezzaro S., Gallesio G.Per Atti Giornate Fitopatologiche vol. 2 2006 In vigneti soggetti ad attacchi di peronospora e di oidio sono stati saggiati, nel quadriennio 2002-2005, diversi fungicidi (azoxystrobin, famoxadone, [...]
Pagina: <<123
4
567>>