Vit.En

Peronospora della vite

Introduzione

La peronospora della vite rappresenta ancora oggi la patologia economicamente più importante per la viticoltura. L’agente causante è Plasmopara viticola un fungo oomicete, giunto in Europa dal Nord America nel 1878. In pochi anni colonizzò l’intero Vecchio Continente creando ingenti danni. Il primo avvistamento in Italia risale al 1979 a Santa Giulietta in Oltrepò Pavese, e appena l’anno successivo era presente in tutto il Nord della Penisola.

 

Per saperne di più...

AA.VV., 2009 - Peronospora della vite. Edizioni Vit.En.

Pertot I., Dagostin S., Ferrari A., Gobbin D., Prodorutti D., Gessler C. - 2007 - La peronospora della vite. Edizioni Safe Crop.

Vincenzini M., Romano P., Farris G.A. - 2009 - Microbiologia del vino. Edizioni Casa Editrice Ambrosiana.

Ricerca per Tag: Peronospora della vite

Prodotti sempre più efficaci contro la peronospora della vite

Lavezzaro S., Egger E., D'Arcangelo M.E.M., Sozzani F. L'Informatore Agrario , 11 - 2010 Si riportano i dati di ben 6 anni di sperimentazione contro la peronospora della vite condotta in Toscana (Arezzo) e Piemonte (Calosso, provincia di [...]

Vite, gestione della peronospora con miscele a base di zoxamide

Lavezzaro S., Posenato G., Viglione P. L'Informatore Agrario (12) 2014 Una prova biennale in Veneto e Piemonte ha sperimentato l'efficacia antiperonosporica di alcuni formulati a base di zoxamide con buoni risultati su foglie e grappoli.

Strategie di difesa in Piemonte

Lavezzaro S., Morando A. L'Informatore Agrario (14) 2015 Una prova biennale condotta dal Centro di saggio Viten di Calosso ha testato su Moscato e Pinot nero diverse miscele a base di cymoxanil contro la peronospora della vite.

Peronospora mezzi alternativi

Stephan Dal Zotto e Marco Pierucci Da Millevigne n.1 2014 Una prova condotta nel 2013 su Pinot grigio ha testato l'efficacia di induttori di resistenza, corroboranti e fungistatici non di sintesi nella lotta contro P. viticola, sia applicati [...]

Gli antiperonosporici non sono tutti uguali

Di Antonio De Bosis  Da Millevigne 2 2014 Citotropici,sistemici, mesosistemici e translaminari: sono tutti termini ascrivibili a principi attivi contro le malattie fungine della vite più diffuse. Ecco come agiscono.

Efficacia di Enervin Top contro la peronospora

PAOLO VIGLIONE, DANIELE RONCO ILARIA FERRI, GIAN TABANELLI Da Millevigne n. 1 2015 Tre anni di prove condotte in Friuli e Piemonte hanno testato l'efficacia del fungicida nella lotta a Plasmopara viticola.

Linee di difesa a confronto contro la peronospora della vite

Simone Lavezzaro, Albino Morando Da L'Informatore Agrario, 73 (14), 42-45 Una sperimentazione condotta in Piemonte dal Centro di Saggio Viten ha valutato due diverse strategie di difesa contro P. viticola. In entrambi i casi la protezione di [...]

Influenze sullo sviluppo di acari fitofagi e tiflodromi dovuti ad antiperonosporici ed insetticidi.

di Morando A., Bosticardo V, Aliberti C., Nebiolo P.Per Atti Giornate Fitopatologiche, vol. 3, 1986.Si espongono i risultati di una prova che ha valutatao l'effetto di principi attivi antiperonosporici e insetticidi sulla presenza di [...]

Difesa biologica

Fabio Burroni e Marco Pierucci Da Millevigne, 2017, n. 2, 10-11 Ecco un interessante e utile elenco di tutte le sostanze ammesse in agricoltura biologica per la lotta alle principali avversità della vite: peronospora, podio, botrite, [...]
Pagina: <<123456
7