Vit.En

Peronospora della vite

Introduzione

La peronospora della vite rappresenta ancora oggi la patologia economicamente più importante per la viticoltura. L’agente causante è Plasmopara viticola un fungo oomicete, giunto in Europa dal Nord America nel 1878. In pochi anni colonizzò l’intero Vecchio Continente creando ingenti danni. Il primo avvistamento in Italia risale al 1979 a Santa Giulietta in Oltrepò Pavese, e appena l’anno successivo era presente in tutto il Nord della Penisola.

 

Per saperne di più...

AA.VV., 2009 - Peronospora della vite. Edizioni Vit.En.

Pertot I., Dagostin S., Ferrari A., Gobbin D., Prodorutti D., Gessler C. - 2007 - La peronospora della vite. Edizioni Safe Crop.

Vincenzini M., Romano P., Farris G.A. - 2009 - Microbiologia del vino. Edizioni Casa Editrice Ambrosiana.

Ricerca per Tag: Peronospora della vite

Riscopriamo i vecchi antiperonosporici.

di Albino Morando.Vignevini n. 4 1996Gli antiperonosporici tradizionali, rameici e non, sembrano vivere un momento di ripresa. Come distinguerli e scegliere il più adatto nella lotta alla peronospora.

Vite e rame.

di Morando A., MOrando P., Bevione D., Lembo S.Vignevini n. 7-8 1997Come combattere la peronospora con prodotti rameici a basso dosaggio.

Peronospora e black rot: sintomi a confronto.

di Laura Mugnai e Pietro RinaldiVitenda 2013I  due autori forniscono utili consigli per l'identificazione corretta dei sintomi di Plasmopara viticola, in quei casi in cui è facile confonderla con Guignardia bidwellii.

Difesa della vite e qualità del vino.

Di Daniele Eberle Da Vitenda 2012 L'autore riporta i dati di alcune prove condotte in Piemonte, evidenziando l'interazione tra alcune malattie fungine come peronospora e oidio ed i livelli di maturazione e la qualità delle uve.

Biologico. Le alternative al rame

Riccardo castaldi Da Millevigne n. 1 del 2013 L'articolo presenta le alternative all'uso di rame e zolfo nella lotta alle malattie fungine della vite, in agricoltura biologica: dagli induttori di resistenza ad alcuni prodotti.

I modelli previsionali: più elettronica uguale meno chimica?

Tito Caffi, Daniele Eberle, Maurizio Gily Da Millevigne n. 1 del 2013 Il software ideato da Horta, spin off dell'Università di Piacenza, come esempio di un moderno sistema previsionale per la lotta guidata alla peronospora della [...]

Contro la peronospora su vite i CAA sono ancora validi.

Morando Albino, Lavezzaro Simone da L'Informatore Agrario (71) 12, 48 - 52 Si prensentano due prove condotte dal Centro di Saggio Viten di Calosso contro Plasmopara viticola per evidenziare l'efficacia antiperonosporica di alcuni CAA in [...]

Applicazioni a due settimane contro la peronospora della vite.

Di Simone Lavezzaro e Albino Morando Da L'Informatore Agrario, (71) 14, supplemento, 7-9 Una sperimentazione triennale è stata effettuata in piemonte al fine di valutare varie strategie di difesa contro la peronospora in applicazioni [...]

Inserimento di bentivalicarb in strategie contro la peronospora

Lavezzaro S., Posenato G., Mutton P., Bressan S., Sozzani F. - 2008 L'Informatore Agrario (69) 13 Si riportano i risultati di 4 anni di prove in Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia di una miscela a base di bentiavalicarb e folpet, nella [...]

Un prodotto per ogni esigenza per controllare la peronospora

Morando A., Lavezzaro S. L'informatore Agrario 11 (2009) Ben sette anni di prove condotte in Piemonte testano l'efficacia di vari principi attivi contro la peronospora della vite, da sostanze ormai consolidate a prodotti di recente introduzione.
Pagina: <<12345
6
7>>